Così fan tutti

L’idea di Tremonti che l’Italia possa sforare il 3% perché tanto Germania e Francia sono già  quasi al quattro non mi piace. “E che fa?” dice Tremonti ai giovani industriali imitando l’intercalare romano.
Quando eravamo bambini e protestavamo perché gli amichetti potevano fare qualcosa che a noi veniva negato i nostri genitori ci dicevano che ciascuno a casa propria faceva ciಠche riteneva pi๠giusto.

Accade spesso, soprattutto quando ci sono grandi masse di persone, che si faccia una cosa solo perchà© si veda altri farla ben sapendo, magari, che è vietato. E il fatto che “anche gli altri lo facciano” serve a giustificazione di un operato che sappiamo non essere proprio eccelso.
La via facile del “tanto anche gli altri sono messi male” mi sembra pericolosa per due motivi.

Il primo è che Francia e Germania saranno anche messe peggio di noi, ma hanno sempre dimostrato una capacità  migliore di riprendersi e recuperare. Secondo perché non vedo la necessità  di allinearci sul “peggio” con chi comunque sappiamo non ha grande fiducia nel nostro paese e appena può preferisce farsi gli incontri in “separata sede”.

Infine, una vera azienda non si confronta con i peggiori del mercato ma tende a misurarsi con i “best in class” e allora anche questa “azienda italia” sembra non avere proprio nulla di imprenditoriale.

scri