Il regno del Drago d’oro – Isabel Allende

Il regno del drago d'oro
Il regno del drago d'oro

Il regno del Drago d’oro
Isabel Allende
Feltrinelli, 2006
pagg. 257 – € 8

Il regno del drago d'oroSecondo libro della trilogia iniziata con La città delle bestie e che si conclude con La foresta dei pigmei del 2005.

Kingdom of the Golden Dragon, Isabel Allende – Second book of Isabel Allende trilogy. In this book we find all the characters of the first one. Alexander the teenager, who is much more self confident, Nadia Santos, also teenager, who speaks to the animal and Alexander’s grandma the writer Kate. The scene change, from the Amazon forest to the Himalaya mountains where a small ancient village lays down: the Kingdom of the Golden Dragon.
Among Yetis and wise Buddhist monks the story is written for young people and adults if they want to be transported in a fantastic and unreal world.

In questo Il regno del Drago d’oro Isabel Allende ci fa ritrovare tutti i personaggi del libro precedente; dal sedicenne Alexander non più così impacciato e “cittadino” come nel primo libro, a Nadia Santos la giovane adolescente dell’Amazzonia in grado di parlare con gli animali, alla nonna di Alexander la ultrasettantenne Kate giornalista di National Geographic.
La scena per questa nuova avventura si sposta dall’umida Amazzonica ai ghiacciai l’Himalaya. Questa volta c’è da salvare il piccolo regno del drago d’oro minacciato dal secondo uomo più ricco del pianeta che, ossessionato dal fatto di non essere il primo, vuole rubare l’oracolo del drago e rapire il re, l’unico che lo può interpretare.
Una bella favola, fra Yeti e saggi monaci buddisti, adatta sia ad adulti che a ragazzi che sappiano farsi trasportare da questa dichiaratamente e apertamente paradossale storia in un mondo fantastico.