Valle d’Aosta: Rif. Chalet de L’Epée 2370 mt.

Il programma per la giornata prevedeva un’escursione a Col du Mont, ma quando abbiamo aperto le tende della finestra nella nostra stanza abbiamo visto con sorpresa che le cime che circondano il IMGP6204_fauna-marmotteghiacciaio che avevamo di fronte si erano innevate nel corso della notte. Il tempo nuvoloso ci ha fatto preferire un percorso al termine del quale ci fosse un rifugio, per ogni evenienza. Abbiamo quindi scelto il percorso che porta al Rifugio Chalet de L’Epée a 2.370 metri. Il sentiero indicato con il numero 9 non presenta particolari difficoltà e non corre mai su tratti esposti.

Easy path which brings you to 2370 mt. of Chalet de L’Epée refugee. The path’s start in located in Mondanges close to the hotel in Valgrisenche. The first part is inside the wood and after one hour you reach larges fields where you will hear the marmots’ whistles.

Tutta la prima parte si svolge all’interno diun bosco di larici, salvo un breve tratto per percorrere una trentina di metri sull’asfalto della strada, mentre la seconda si svolge nello spazio aperto di un ampio vallone che offre, ad ogni curva del sentiero, nuovi squarci sulle montagne e sui ghiacciai circostanti.

Prosegui la lettura / Read more

You may also like...

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *