Ci sono bambini a zigzag – David Grossman

Copertina del libro di GrossmanI bambini ebrei, al loro tredicesimo compleanno, celebrano il Bar Mitzvah (figlio dei comandamenti), ovvero la loro maturità religiosa.

David Grossmam – The Zigzag Kid Jewish kids at the age of thirteen celebrate their Bar-mitzvah when they become fully responsible in front of Jewish law. Few days before this event, Nono (Nonny in the English version) takes a train apparently to go to a very boring uncle. But Nonny will never arrive at Uncle’s house.

Questo significa che diventano pienamente responsabili nell’attenersi alla legge ebraica. Curiosità, non presente nel libro, è che le bambine celabrano il loro Bat Mitzvah (figlia dei comandamenti) un anno prima, al compimento del dodicesimo anno d’eta.

Ma torniamo a Amnon Feierberg, detto Nono, che è proprio alla soglia del suo Bar-mitzvah. Qualche giorno prima dell’avvenimento Nono sale sul treno che lo dovrebbe ad Haifa dallo zio pedagogo che, ne è certo, gli farà una filippica e che invece gli fa fare un viaggio meraviglioso dentro di sé e dentro la sua storia.

Prosegui la lettura / Read more

Potrebbero interessarti anche...