SCRICAL_logo


Marea
Douglas Preston & Lincoln Child

Douglas Preston & Lincoln Child
Marea
Sonzogno, 2000
pagg. 412 (tascabile)

prezzo  € 5,11

Ammetto di essermi sempre fatto influenzare da un preconcetto ogni volta che sugli scaffali mi imbattevo in qualche libro di questi autori. "Come si fa a scrivere un libro in due?", mi sono sempre chiesto. "Un capitolo a ciascuno? Uno scrive e l'altro corregge?" Mah! Resta il fatto che questo dubbio mi ha sempre trasmesso l'impressione che il prodotto a quattro mani potesse essere di qualità inferiore.
Bene! La lettura di questo Marea ha (finalmente) demolito questo preconcetto, pur lasciandomi tutti i dubbi sulla "logistica" della scrittura in coppia.
E' un thriller, un bel thriller, dal quale mi aspetterei la consueta trasposizione cinematografica.
Giorni nostri. Una piccola isola disabitata al largo delle coste del Maine nasconde, secondo la leggenda, il favoloso tesoro di un pirata del XVIII° secolo. Tesoro che, come in ogni buona leggenda, è protetto da una maledizione mortale per chiunque lo insidi.   Dalla fine del 1700 generazioni di avventurieri hanno cercato la fortuna ma, maledizione o fatalità, nessuno è mai uscito vincitore dalla sfide. E spesso neppure vivo.
Una compagnia specializzata è l'ultima in ordine di tempo a raccogliere la sfida e "attacca" l'isola con ogni possibile aiuto hi-tech per sconfiggere la maledizione, scoprendo una serie di labirinti e trappole mortali poste a guardia del tesoro e della sua leggenda. Con l'uragano in arrivo, la vicenda è un susseguirsi di colpi di scena ad alta tecnolgia nella corsa contro il tempo verso gloria e richezza o fallimento e morte.
Veramente bello. Consigliato! 


by Cal