Bascherdeis, festival degli artisti di strada

Finalmente il Bascherdeis di Vernasca è coinciso con un nostra presenza nel paesino arroccato sulle colline piacentine.

At the end we managed to be in Vernasca, on the hills of the Appennini piacentini, during the same weekend of Bascherdeis festival; the buskers event.
We have seen two shows: the first one the rock of Celtica Pipe Rock, a band which fuses the power of rock with the irish atmosphere of pipes. The second one was the « Summer Dreams » a nostalgic and passionate show performed by Circopitanga a duo of modern circus artists which combines acrobatics on aerial elements such as the rope, the silk with Acrobalance and theatre.

Non abbiamo quindi perso l’occasione per una puntatina al festival degli artisti di strada che ha attirato una quantità di gente impressionante. Abbiamo visto due spettacoli. Il primo dei Celtica Pipe Rock, una band austro-americana che fonde il rock al suono della cornamusa. Un’operazione riuscita e un ritmo che non ti fa stare fermo sulle gambe.

Dopo esserci fatti bombardare dal rock ci siamo spostati verso la poesia dei Circopitanga con il loro show ‘Sogni d’Estate’ una magia aerea che si svolge sotto i vostri occhi.

Ma sono tanti altri gli spettacoli che si svolgono contemporaneamente nel ristretto cerchio del piccolo paese piacentino con musicisti, giocolieri, mangiafuoco, acrobati, trapezisti, compagnie d’improvvisazione, face painting, one man bands e così via.